Amos Oz: «in Sicilia respiro aria di casa».


«Passeggiando per le strade di Taormina, passando in mezzo alle persone, ovviamente non capivo cosa dicessero ma il linguaggio del corpo e la gestualità mi hanno dato i brividi. Mi sono sentito improvvisamente a casa». Attesissimo, lo scrittore israeliano Amos Oz – i cui romanzi sono tradotti in 41 lingue – ieri è stato una delle stelle della serata inaugurale dell’ottava edizione del Taobuk – dedicata al tema Rivoluzioni – ritirando il Taormina Awards for Literary Excellence.

 

Informazioni su Francesco Musolino

Francesco Musolino. Nato a Messina, il 5 febbraio 1981. Giornalista, collabora da free-lance con diverse testate nazionali e internazionali – sia cartacee che online - scrivendo di libri, cultura e tech. Nel 2014 ha ideato e creato il progetto lettura noprofit @Stoleggendo, organizzando reading in giro per l’Italia, già mediapartner di diversi festival culturali. Si occupa di comunicazione sui social network e ha ideato diversi corsi di scrittura (e lettura) creativa. Nel corso del 2019 pubblicherà il suo romanzo d'esordio con Rizzoli editore.

Pubblicato il 2018/06/30, in Interviste con tag , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: